Binaural Views of Switzerland 

Sulle tracce del viaggio del fotografo inglese William England attraverso la Svizzera nel 1863: una mostra audio-visiva.

Binaural Views of Switzerland è un progetto audio-visivo che osserva i cambiamenti nel paesaggio svizzero dal 1863, quando il fotografo pioniere William England ritrasse su splendide stampe stereoscopiche 150 dei luoghi più caratteristici della Svizzera.

Alan Alpenfelt, durante un viaggio di due mesi  utilizzando esclusivamente i mezzi pubblici, ripercorre il viaggio del grande fotografo britannico, documentando i cambiamenti che trova attraverso la ripresa sonora binaurale e la fotografia 3D.  

Un'esperienza particolarmente coinvolgente all'interno della mostra sarà il Kaiser Panorama, un visore pubblico in legno, che presenta le fotografie stereoscopiche collegate a cuffie: il visitatore potrà passare dai paesaggi sonori dei giorni nostri a quelli immaginati e ricreati del passato.

La consapevolezza degli effetti del turismo di massa, dei trasporti moderni, dei cambiamenti climatici e dello sviluppo industriale sono alcuni dei temi che pervadono la mostra, stimolando domande sulla responsabilità dell’essere umano nei confronti dell’ambiente che lo ospita e lo circonda.

Contact: info [at] vxxzweetz [dot] com


Special thanks to
Accademia di architettura, Università della Svizzera italiana for providing the space, The London Stereoscopic Company and Peter Blair for providing information on William England, to all the tourist agencies who helped Alan find the exact spots.
Sustained by: