La MoSTRA - Binaural Views of Switzerland


Prossime mostre:
5 settembre - 11 ottobre 2020
FIT Festival internazionale del Teatro e della scena contemporanea
https://www.fitfestival.ch/
LAC Hall - Lugano, CH
Mappa: https://goo.gl/maps/NEZC1yGxuMKTQLmM6

Novembre 2020
PHOTO IS:RAEL
Tel Aviv, Israel
(”Selfies” sequenza video)
http://www.photoisrael.org


Mostre passate:

14 - 17 maggio 2020
Swiss Stereoscopic Society annual assembly
La Chaux-de-Fonds, CH
ANNULLATO (Covid-19)

18 - 20 giugno 2020
4th International Conference on Stereo & Immersive Media
Lisbon, Portugal
ANNULLATO (Covid-19)

7 - 31st agosto 2020
Pro Helvetia Swiss Selection Ediburgh
Edinburgh Fringe Festival, UK
ANNULLATO (Covid-19)


14 Novembre - 5 December 2019 
Inaugurazione
Accademia di Architettura, Università della Svizzera italiana, Mendrisio, CH


Ripercorrendo il viaggio del fotografo britannico William England nel 1863 attraverso la Svizzera, la mostra presenta una serie delle sue stereoscopie in un nuovo Kaiser Panorama. 

Ogni fotografia è legata a due ambienti sonori: 
1. Quelli registrati oggi nel punto esatto della fotografia scattata nel 1863.
2. Quelli ricostruiti sulla base di come potevano suonare nel 1863. 

L’immersione sonora diventa un’occasione unica per viaggiare dal passato al presente e scoprire come è cambiato il mondo. 


Parallelamente al Kaiser Panorama, ogni località visitata e fotografata in 3D da Alan Alpenfelt è inserita su Google Maps Street View.
Estratti da queste foto saranno stampate in serie ed esposte alla mostra come omaggio a William England che può essere considerato il pioniere della fotografia turistica.



The Kaiser panorama ︎


La mostra si compone di un Kaiser Panorama. Si tratta di un visore stereoscopico pubblico, brevettato dall’inventore August Fuhrmann nella seconda metà del 19° secolo. Era composto da una circonferenza di pannelli attraverso cui il pubblico poteva osservare le fotografie stereoscopiche. Noi abbiamo aggiunto, per ogni postazione, l’ausilio delle cuffie che, collegate alla foto, permettono di ascoltare le ambientazioni registrate durante il viaggio e quelle ricreate del 1863. 


Contact: info [at] vxxzweetz [dot] com


Special thanks to
Accademia di architettura, Università della Svizzera italiana for providing the space, The London Stereoscopic Company and Peter Blair for providing information on William England, to all the tourist agencies who helped Alan find the exact spots.
Sustained by: